Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, l’ultima vittoria biancoceleste a Napoli fu sei anni fa

Lazio, l’ultima vittoria biancoceleste a Napoli fu sei anni fa

La Lazio si sta preparando per sfidare il Napoli in trasferta. L'ultima vittoria biancoceleste in terra partenopea valse la Champions League

redazionecittaceleste

Non manca molto alla sfida di campionato numero quattordici che vedrà la Lazio di Maurizio Sarri affrontare il Napoli di Luciano Spalletti. Questo avvio di stagione sta dando già delle importanti indicazioni circa la Serie A: se i biancocelesti sperano di lottare fino alla fine per entrare in Champions League, i partenopei possono ambire allo scudetto. Ciononostante, il cammino è ancora molto lungo e tutto può succedere. Per questo la sfida in programma tra poche ore, che si giocherà al Diego Armando Maradona, rischia di essere già fondamentale circa il prosieguo nel torneo da parte dei due club.

 Felipe Anderson, Immobile e Pedro

In casa Lazio

Il tecnico sulla panchina del club più antico della Capitale può sicuramente tirare un sospiro di sollievo visto che, appena giovedì scorso in Europa League, ha potuto riabbracciare Ciro Immobile. Il miglior marcatore nella storia della Lazio ha ritrovato il terreno di gioco segnando una doppietta. Buone notizie anche per Manuel Lazzari e soprattutto per Adam Marusic. Il laterale montenegrino è tornato a disposizione dopo essersi negativizzato dal Covid. Virus che aveva contratto durante il ritiro della propria nazionale. Tuttavia, l'esterno non ha allenamenti sulle spalle ed è molto difficile credere che scenderà in campo.

L'ultima vittoria a Napoli

La sfida in programma domenica pomeriggio a partire dalle ore 20:45 sarà molto importante per la Lazio che in terra campana non ha affatto un buono score. Soprattutto quando si tratta di affrontare i partenopei. L'ultima volta che il club biancoceleste è riuscito ad avere la meglio sul campo del Napoli, risale infatti alla stagione 2014/15. Per l'occasione a regalare la vittoria al club di Stefano Pioli, ci pensarono le reti di Marco Parolo, Antonio Candrea, Ogenyi Onazi e Miroslav Klose. Il 4-2 rifilato all'ex Stadio San Paolo, permise ai capitolini di aggiudicarsi un posto alla fase preliminare della Champions League. Il massimo sarebbe riuscire a ripetere un'impresa come quella.