Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

QDL – Capodaglio: “Immobile costretto agli straordinari da Muriqi”

Lazio-Marsiglia

Il pensiero di Franco Capodaglio sulla Lazio e sulla trasferta di Marsiglia che vedrà i biancocelesti impegnati in Europa League

redazionecittaceleste

Le parole che il giornalista e conduttore, Franco Capodaglio, ha rilasciato nella puntata odierna di Quelli della Libertà: "Sono anni che la Lazio è attaccata e criminalizzata. Da altre parti succedono cose più serie ma vengono protetti. Poi, il Marsiglia, ha la tifoseria peggiore d'Europa e viene a fare la morale a noi. Non è una questione di destra o sinistra, ma di persone violente. I tifosi marsigliesi hanno aggredito chiunque. Ricordo come ce l'avevano con gli italiani qualche trasferta fa".

 Immobile

Sulla situazione di Immobile

"Il fatto che si stia costringendo alla trasferta Immobile è dovuto alla poca affidabilità di Muriqi. Ha dimostrato di non essere all'altezza e al momento è un errore sul mercato. Soldi che ad oggi sono stati buttati. Se viene schierato è perché si spera che possa usare il fisico a favore del club, invece a momenti non riesce a stoppare una palla. Se fossi in Lotito chiederei a Tare i soldi indietro. Con Caicedo avremmo avuto meno problemi. Tuttavia, non mi dispiacerebbe vedere Pedro al centro del tridente con Moro sull'esterno. Milinkovic? Non lo vedo granché come prima punta. Ha fatto sempre un certo tipo di ruolo, non credo abbia determinate caratteristiche. Come riserva avrei visto bene Caputo".

Sulle prossime sfide

"Tra campionato e coppa preferisco la prima opzione. Soprattutto quest'anno. Secondo me la Lazio ha bisogno di ritornare in Europa anche l'anno prossimo. Con l'augurio che qualcuno mantenga le promesse e completi la squadra al tecnico. Mi piacerebbe tornare a in campo con un club più competitivo. L'augurio è quello di battere il Marsiglia e di andare avanti. Tuttavia, non mi dispiacerebbe uscire in cambio del quarto posto in campionato".