Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Reina suona la carica: “Bisogna essere SQUADRA nel bene e nel male”

Reina celebra la sua Andalusia

Il portiere biancoceleste prova a tenere su gli animi dopo la cocente sconfitta con il Bayern

redazionecittaceleste

ROMA - In quella che doveva essere una serata da non dimenticare, si materializza una prestazione della Lazio che va presto archiviata per il bene della squadra. La qualificazione ai quarti di Champions è stata ampiamente compromessa, ma in campionato c'è ancora una concreta possibilità di qualificarsi di nuovo per la prossima edizione della coppa dalle grandi orecchie. Sperando di poterci andare (questa volta) con una rosa all'altezza.

Reina suona la carica nonostante la sconfitta

La difesa biancoceleste ha regalato praticamente tre gol al Bayern Monaco con degli errori grossolani che si sarebbero potuti evitare. Pepe Reina si prende le proprie responsabilità: "Ho sbagliato pure io tecnicamentee contro certi avversari non puoi permettertelo". Il portiere spagnolo, bucato per 4 volte dai Bavaresi, ha incitato l'ambiente sui propri canali social con un messaggio chiaro: "Nel bene ma soprattutto nel “male” bisogna essere SQUADRA!! Questa sera siamo molto dispiaciuti perché c’era una grandissima voglia di regalarvi ancora una bella partita, purtroppo contro queste squadre ed in questa competizione paghi gli errori".

Umore opposto in casa Bayern

Il risultato netto non può che rendere felici i calciatori della corazzata tedesca. La difesa dei bavaresi non è apparsa irreprensibile, ma anche in fase offensiva la Lazio è apparsa troppo contratta e timida. Il difensore David Alaba, che lascerà a parametro zero il Bayern alla fine della stagione, ha mostrato la sua soddisfazione per il match sui social: "Molto bene. Big time in Rome".

Potresti esserti perso