Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, prossima tappa Venezia: esaurito il settore ospiti

Stadio Pier Luigi Penzo del Venezia

Il settore ospiti del Pier Luigi Penzo si è esaurito. Un discreto numero di tifosi seguirà la Lazio in trasferta a Venezia

redazionecittaceleste

La prossima sfida della Lazio in campionato sarà in casa del Venezia. Dopo dieci anni di distanza dall'ultima volta, il Pier Luigi Penzo torna ad ospitare i biancocelesti. La compagine neopromossa dalla Serie B ha dato buona prova di sé in questo avvio di stagione e spera di chiudere il girone d'andata, l'ultima gara sarà proprio contro gli uomini di Maurizio Sarri, lontano dalla zona retrocessione. Attualmente i lagunari sono a +7 dal terzultimo posto. I capitolini, dal proprio canto, si augurano di dare continuità alla vittoria maturata all'Olimpico contro il Genoa nel precedente turno di campionato.

 Lazio-Genoa

Il Venezia in casa

In casa propria i lagunari hanno disputato un cammino altalenante, perdendo punti preziosi contro squadre come Spezia e Salernitana, ma trovandone altrettanti di un certo spessore grazie alle vittorie contro Fiorentina e Roma. Ecco, proprio contro i giallorossi è arrivata la loro ultima vittoria casalinga. Ciò significa che la compagine allenata dal talentuoso Paolo Zanetti è a secco tra le proprie mura amiche da più di un mese. La vittoria per 3-2 ai danni della formazione di José Mourinho è datata 7 novembre. Per quanto riguarda il bottino complessivo, in queste diciotto giornate già disputate il Venezia in casa ha rimediato un totale di otto punti in altrettante partite giocate. Meno della metà del suo bottino totale in Serie A (17).

I tifosi al seguito

Insomma, un ruolino di marcia che può dare fiducia alla Lazio. Anche perché, dal proprio canto, il cammino lontano da casa dei capitolini non è stato il migliore, anzi. Formazione laziale che avrà al proprio fianco qualcosa come 1400 spettatori. Stando al dato riguardante i biglietti venduti, 900 tifosi occuperanno il settore ospiti mentre altri 500 si sono già accaparrati un posto per il settore misto. D'altronde prima di Natale una gita a Venezia potrebbe essere quello che può servire per rinfrancare lo spirito.