• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Inter News – Arrivano brutte notizie: aveva ragione Conte!

Aumentano i positivi nell’arco di poche ore e scatta l’allarme rosso in casa Inter. Ma l’emergenza non sarà mai davvero tale: aveva ragione Conte

di redazionecittaceleste
Inter News - Aveva ragione Conte

Ultime notizie Inter

 

News Inter, le scelte di Conte utilissime nell’emergenza

 

INTER NEWS – I positivi all’interno dello spogliatoio nerazzurro salgono ora a cinque: Bastoni, Skriniar, Nainggolan, Gagliardini e Radu. Una situazione pessima, che porta solo brutte notizie ad Appiano Gentile. Dove però, l’allarme rosso, non scatterà. Questo, perché alla fine ha avuto ragione Conte. Voleva una rosa molto lunga, è stato accontentato. E adesso, a differenza di tanti altri club, l’Inter potrà beneficiarne. In vista del derby le difficoltà ci saranno e come, ma non saranno mai tali da rendere l’Inter poco competitiva. Ecco perché Conte, rispetto alla formazione, sarà comunque libero di cambiare tutto. E allora, come scenderanno in campo i nerazzurri?

Sportmediaset ha provato a fare il punto della situazione rispetto a quello che potrebbe succedere in vista della stracittadina. La difesa sarà orfana di Bastoni e Skriniar e per questo, al loro posto, giocheranno D’Ambrosio e Kolarov, visto che Conte vede Ranocchia come alternativa all’iinsostituibile de Vrij. A centrocampo, il discorso è invece diverso. Se l’assente Nainggolan è comunque una seconda scelta, il discorso è senza dubbio diverso per Gagliardini che è di sicuro molto più importante nello scacchiere di Antonio Conte. E che come noto, non sarà a disposizione. A quel punto, chi sarà il suo sostituto? Con Brozovic si confermerebbe il 3-5-2, mentre con Eriksen si passerebbe al 3-4-1-2. E fra queste due opzioni, il Corriere dello Sport svela che una decisione Conte l’avrebbe già presa.

Secondo quanto riportato dal quotidiano romano, infatti, anche nel derby Conte sarebbe propenso – e starebbe già lavorando a questo – a utilizzare il 3-5-2. Di fatto, dunque, tenendo nuovamente Eriksen fuori dai giochi. Lo sfogo del giocatore – che pure non è passato inosservato, nonostante l’eleganza della lamentela rispetto al non voler passare l’autunno in panchina – non è bastato. Conte – per certi versi giustamente – tira dritto con la sua linea e le sue idee. E parlando di mercato, Pedullà ha confermato che a gennaio un clamoroso addio è possibile: “Potrebbe essere automatico” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy