• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Mercato – Ore di fuoco: notizie pesantissime (e una bufala) – Inter News

Mercato – Ore di fuoco: notizie pesantissime (e una bufala) – Inter News

Il mercato dell’Inter vive ore caldissime: su tutti i fronti, arrivano notizie importanti che potrebbero cambiare le cose. Anche se c’è qualche bufala…

di redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

 

Inter News – Tutto quello che devi sapere: ecco cosa sta accadendo

 

Inter News - Ore di fuoco: le novità
Inter News – Ore di fuoco: le novità

NEWS INTER – Viene da dirlo praticamente ogni giorno eppure davvero i nerazzurri, anche in queste ore, stanno passando dei momenti che potrebbero rivelarsi cruciali per il futuro del mercato e per la prossima stagione più in generale. E allora, proviamo a fare un riassunto della situazione. E partiamo col dire che per Barella ci siamo: l’Inter, alla fine, ce l’ha fatta. Altro che chiacchiere, indiscrezioni e inserimenti vari (della Roma). Il calciatore ha sempre voluto l’Inter e su questo s’è impuntato. La sua volontà ha fatto la differenza e questo esito era praticamente inevitabile. E’ questione di ore, di visite mediche e di poco altro. Poi il calciatore diverrà ufficialmente un nuovo centrocampista nerazzurro. Per buona pace di tutti i rosiconi. Ma – come detto – non finisce qui. Oggi s’è sparsa pure una voce (vera) ma male interpretata. Ossia la presenza di Nainggolan alla parte tattica dell’allenamento diretto da Antonio Conte. In realtà – secondo i piani – lui dovrebbe esserne escluso, proprio come Icardi. E infatti, ieri, è rimasto fuori dal discorso. Oggi, invece, no. Ma il motivo della sua presenza non è assolutamente da collegare ad un ripensamento dell’Inter sul suo futuro. Nainggolan rimane fuori dal progetto: da vendere. Oggi, era presente alla parte tattica solamente per l’assenza di Politano. L’ex romanista, alla fine, verrà venduto. Ecco perchè ci sentiamo di bollare come bufala quella notizia che parla di un possibile cambio di rotta dei nerazzurri. Vi pare? Marotta tira dritto: Radja verrà ceduto entro breve (probabilmente in Cina). E poi? Poi c’è l’argomento del momento. Che ci parla di un Lukaku al centro del progetto, delle attenzioni, dei media. Sarà il colpo grosso dell’Inter di quest’anno. Ausilio s’è mosso e s’è mosso bene. Primo incontro interlocutorio e una richiesta di 83 milioni di euro per il cartellino. A 75, alla fine, l’affare andrà in porto. E Conte, avrà a disposizione quello che vuole. Ossia, un fenomeno. Nel frattempo, comunque, Ausilio è al lavoro per chiudere nei prossimi giorni un’altro colpo. Un vecchio nome, un nuovo ritorno di fiamma per un calciatore che non farà impazzire i tifosi ma che a Conte potrebbe davvero essere utile >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy