• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Ancora disordini dopo Lazio-Celtic, dodici arresti ed un ferito

Ancora disordini dopo Lazio-Celtic, dodici arresti ed un ferito

Al termine del match di Europa League la capitale è stata teatro di scontri fra tifosi laziali e tifosi del Celtic

di redazionecittaceleste

ROMA – Il match di Europa League fra Lazio e Celtic, con gli scozzesi vittoriosi per 2 a 1 all’Olimpico grazie ai goal di Forrest e di Ntcham al 95′, ha visto la tifoseria biancoverde esultare in maniera piuttosto colorita allo stadio e pubblicare sui social foto di una “rivisitazione storica” dell’esecuzione di Piazzale Loreto. I supporter laziali non l’hanno presa affatto bene e probabilmente c’è anche questo alla base dei tafferugli avvenuti in tarda notte.

Alla vigilia del match due tifosi scozzesi erano stati accoltellati in un pub di via Nazionale, senza riportare ferite estremamente gravi. Ieri notte è toccato ad un ventenne di Glasgow essere ferito da una coltellata in via Leone IV in zona Prati. Il ragazzo è stato subito trasportato all’Ospedale Santo Spirito in codice giallo. E’ caccia aperta da parte dei carabinieri all’aggressore, che, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe fuggito a bordo di un bus. Dodici ultras biancocelesti sono stati arrestati dalla Digos per gli scontri verificatisi in seguito alla partita presso piazza Risorgimento. Già oggi verranno processati con rito direttissimo.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy