• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Auronzo – Day 10, allenamento concluso. Leiva in gruppo, non c’è Lukaku

Auronzo – Day 10, allenamento concluso. Leiva in gruppo, non c’è Lukaku

Seduta pomeridiana del decimo giorno di ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore

di redazionecittaceleste

AURONZO DI CADORE – La Lazio si è ritrovata puntuale nel pomeriggio allo stadio Rodolfo Zandegiacomo per la seconda seduta di giornata. Allenamento che ha seguito la conferenza nella sala consiliare del municipio per fare il punto del ritiro, e che precede la presentazione della rosa e della maglia della Champions League. Dopo la prima parte della seduta in palestra, i calciatori sono scesi sul manto erboso adiacente a quello principale per effettuare il torello e il possesso palla. Con i compagni si è visto Lucas Leiva, il quale stamattina si è allenato solamente in palestra, dove, invece, nel pomeriggio si è disimpegnato Danilo Cataldi. Non si è visto Lukaku, finora mai assente in questa rassegna pre-stagionale.

Si passa così alla tattica. Subito indizi in vista della sfida di domani. Due squadre contrapposte. I gialli con Patric, mister Farris e Bastos in difesa. Centrocampo da destra verso sinistra con Djavan, Akpa Akpro, Escalante, e Jony, mentre davanti spazio a Falbo e Raul Moro. Gli arancioni (possibile squadra titolare di domani), presentano Luiz Felipe, Vavro e Radu davanti a Reina. In mediana Lazzari, Parolo, Leiva, Luis Alberto e Kiyine, e in attacco Correa con Caicedo. Arancio in superiorità numerica devono segnare nelle porte più piccole a centrocampo difese rispettivamente da Alia e Adamonis. Gialli, invece, che in inferiorità numerica devono segnare nella porta grande. Tanta imprecisione, per tutto il tempo dell’esercitazione Inzaghi ha chiesto più attenzione. La seduta si chiude con una partitella a metà campo tra gialli, disposti con un 4-4-2 (tendente 4-2-4 in fase offensiva) stile Vicenza e arancioni appunto schierati col classico 3-5-2. Unico cambio rispetto all’inizio quello in cabina di regia: c’è Escalante, non Leiva. Tra i primi, oltre a Farris, è stato schierato anche Rocchini. La sfida si è conclusa con una vittoria per gli arancio grazie al gol di Kiyine.

 

Seguono aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy