Cagliari – Lazio, i quattro tenori contro i quattro tenores

Una domenica che fa da viglia alla sfida di campionato. Cagliari e Lazio si affronteranno domani per giocarsi la Champions League

di redazionecittaceleste

ROMA – Tolte Inter e Juventus che stanno giocandosi il tricolore, subito dopo la classifica recita Lazio terza e Cagliari quarto. Le due formazioni stanno viaggiando a gonfie vele grazie a delle rose di tutti rispetto. Da una parte i quattro tenori biancocelesti, dall’altra i quattro tipici tenore sardi. A guidare il coro e l’attacco della Lazio c’è Ciro Immobile, capocannoniere del campionato con 17 reti in 15 presenze. L’ex Siviglia è andato a segno per nove partite di file. In maglia rossoblu risponde Giovanni Simeone, il figlio del “Cholo” sta cercando il riscatto dopo la brutta recente annata alla Fiorentina. Soltanto 4 reti finora per il “Cholito“. Alle spalle dei due attaccanti c’è da un lato Joaquin Correa, il quale sta trovando la giusta confidenza con il goal, attualmente il suo bottino ammonta a 6 reti. E Joao Pedro dall’altro, il brasiliano è nella sua stagione migliore, con 10 goal è il vero bomber del Cagliari. Leggermente dietro le due squadre hanno qualità e fantasia da vendere. La Lazio si presenterà con Luis Alberto, il primo a raggiungere la doppia cifra in termini di assist. Lo spagnolo ne ha già confezionati undici per i propri compagni, più 2 reti. I rossoblu risponderanno con Radja Nainggolan, il figliol prodigo è tornato per rilanciarsi e dimostrare a tutti ancora il suo valore. Il belga ha già siglato 4 goal e 4 assist. Per finire, i centrocampisti con maggiore qualità, chiamati a rompere e ricostruire il gioco. Con la maglia della Lazio si presenterà Sergej Milinkovic-Savic, il serbo sta giocando in una posizione nuova, leggermente schiacciato indietro rispetto agli anni passati. Tuttavia per lui sono già 3 i goal e 5 gli assist. Per finire, l’ultimo “tenores” del Cagliari è un altro nuovo acquisto, il suo nome è Marko Rog. L’ex Napoli si è guadagnato un posto da titolare nella linea mediana del campo. Il croato ha realizzato solo goal, offrendo però spesso prestazioni di qualità. Domani sarà quindi il giorno in cui due delle squadre più informa del campionato si affronteranno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy