• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Champions League, Lazio: vietato sottovalutare il Club Brugge

Domani sarà di nuovo il momento di giocare in Champions League per la Lazio. Gli avversari dei bianocelesti saranno i belgi del Club Brugge

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Tra poco più di ventiquattro ore, la Lazio tornerà in campo per la seconda volta in Champions League in questa stagione. Dopo aver trionfato contro il Borussia Dortmund, ora i biancocelesti sono l’avversario da battere nel girone. La sfida di domani vedrà contrapposte le prime due squadre del raggruppamento: Lazio e Club Brugge. Proprio come i biancocelesti, anche gli uomini di Philippe Clement hanno sconfitto il proprio avversario al debutto. Le due reti rifilate dai belgi allo Zenit San Pietroburgo gli sono valse tre punti preziosissimi. Se dapprima sembrano la vittima sacrificale del raggruppamento, i nerazzurri adesso possono e vogliono dire la loro fino alla fine. Doveroso ricordare che la terza classificata di ogni gruppo, non verrà eliminata ma declassata in Europa League. Perciò ogni singolo punto ottenuto è prezioso se si vuole giocare in un torneo continentale il più possibile.

Notizie Lazio: Club Brugge
Notizie Lazio: Club Brugge

GLI AVVERSARI – Il Club Brugge è una squadra molto giovane che in attacco può fare affidamento sul talentuoso Krepin Diatta. Il ventunenne con il vizio del goal, cinque reti in stagione, è un giocatore brevilineo, agile e molto scattante. In marcatura uno come Wesely Hoedt contro di lui rischia di fare fatica. A ridosso del reparto arretrato c’è un altro giocatore di caratura continentale: Hans Vanaken. Il capitano del Brugge ha segnato lo stesso numero di goal dell’attaccante sopracitato. Oltre ad esserne il capitano e il goaleador, è anche il trascinatore del club. I biancocelesti dovranno scendere concentrati al massimo se vorranno fare risultato allo stadio Jan Braydel.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy