• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Chi è Kumbulla, l’oggetto del desiderio di Tare

Chi è Kumbulla, l’oggetto del desiderio di Tare

Il granitico difensore del Verona potrebbe essere il primo rinforzo per la difesa della Lazio già a gennaio

di redazionecittaceleste

ROMA- Se l’attacco della Lazio non lascia spazio ad alcuna critica, essendo il secondo della Serie A con 3o reti fin qui realizzate (solo una in meno dell’Atalanta), la difesa resta per certi versi un punto interrogativo. Intendiamoci, il rendimento generale non è disprezzabile, con 14 goal subiti i biancocelesti possono contare sulla quarta retroguardia del torneo dietro a Juventus, Verona ed Inter. Volendo analizzare i profili dei singoli calciatori, c’è un solo nome che offre garanzie di qualità assoluta. Si tratta di Francesco Acerbi, sempre più leader sia nella Lazio che in nazionale. Sul centro-sinistra, condizioni fisiche permettendo, Radu è il titolare fisso, sul centro destra si alternano di continuo Patric, Luiz Felipe e Bastos. Simone Inzaghi non è ancora convinto in pieno da nessuno dei tre, ecco perché, nonostante l’abbondanza di nomi in rosa (c’è anche Vavro, pagato 12 milioni di euro), il mercato invernale potrebbe portare in dote un altro difensore molto interessante. Tare starebbe seguendo da vicino Kumbulla del Verona, il classe 2000 nato in Italia, ma con passaporto albanese, ha attirato su di sé gli interessi di numerose big in Italia e all’estero.

 

Molto prestante fisicamente, insuperabile sui colpi di testa e molto bravo in marcatura, il difensore scaligero si è tolto anche la soddisfazione del gol contro la Sampdoria il 5 ottobre scorso, che ha permesso al Verona di sbloccare una partita delicata, poi vinta per 2 a 0.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy