• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Coronavirus, in Turchia stadi aperti a capienza ridotta

In Turchia, a partire da questo fine settimana, verranno riaperti gli stadi. Totalmente in controtendenza rispetto all’Italia

di redazionecittaceleste

ROMA – Se in Italia si sta cercando di limitare quanto più possibile in contagio da coronavirus, in alcuni stati del resto d’Europa non si sta facendo altrettanto. Ad esempio alcune ore fa il ministro della salute Roberto Speranza, aveva proposto di consentire l’ingresso negli stadi a cinquecento persone anziché mille. In Turchia invece dal 17 ottobre gli impianti sportivi apriranno al 50% della loro capienza massima. Ad annunciarlo è la Federcalcio turca:

Notizie Lazio – Muriqi domani a Roma per firmare con i biancocelesti

“Il Comitato esecutivo della Federcalcio turca, dopo una valutazione effettuata in consultazione con le istituzioni competenti, ha deciso di avere spettatori fino al 50% degli stadi nelle competizioni di campionato e coppa a condizione che tutte le misure sanitarie determinate dal protocollo del TFF Health Board vengono applicate”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy