• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

CorSport – E’ Luis Alberto l’insostituibile

CorSport – E’ Luis Alberto l’insostituibile

Il Mago è il terzo della squadra per minuti giocati, fino ad ora ha giocato tutte le partite di campionato

di redazionecittaceleste

ROMA – Luis Alberto fino ad ora le ha giocate tutte in campionato, 12 su 12, solo in occasione del match di San Siro con l’Inter non ha terminato tutta la partita, in quell’occasione fu sostituito al 20′ da Leiva. Lo spagnolo si trova, infatti, sul podio per minuti giocati (1055)  dietro a due terminator come Acerbi (1060) e Strakosha (1080). Per quanto il numero 10 biancoceleste possa esserci rimasto male per la mancata convocazione in Nazionale, Inzaghi è stato contento di poterlo coccolare a Formello, cercando di farlo rendere ancora di più.

 

 

Ieri Luis Alberto non si è allenato, mercoledì si era bloccato per un leggero affaticamento muscolare, lo staff tecnico e sanitario non hanno voluto correre rischi inutili. Non è certo che lo spagnolo riprenda gli allenamenti nella giornata odierna, potrebbero essergli concessi altri due giorni di pausa, sarebbe sciocco forzare il recupero durante la sosta. Il Mago è diventato troppo importante per questa squadra e i numeri fin qui registrati ne sono la chiara testimonianza, è il re degli assist in serie A, con i suoi 8 passaggi vincenti ha regalato infinite gioie a Immobile e Correa. In Europa solo De Bruyne del City ha fatto meglio, con 9. Ha segnato soltanto una rete fino ad ora, ma pesantissima, nel derby contro la Roma. Giocando molto più dietro rispetto al passato è normale che ne risenta la sua vena realizzativa, ma ne giovi la regia della squadra che beneficia della sua pregevole visione di gioco. Le idee e le invenzioni della Lazio passano tutte dai suoi piedi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy