CorSport – Immobile cerca un altro colpo a effetto

Il bomber biancoceleste vuole tornare a segnare in campionato dopo il rigore fallito contro la Juventus

di redazionecittaceleste

ROMA – Era il 26 agosto 2012 quando Immobile segnò il suo primo goal in serie A, proprio al Cagliari. Ciro indossava la maglia del Genoa e bucò la porta sarda con un destro da fuori area. Con la Lazio, il bomber di Torre Annunziata, inventò una magia di tacco su cross di Felipe Anderson l’11 marzo 2018. Quel grande colpo di classe portò al pareggio per 2 a 2 alla Sardegna Arena. Lo stesso attaccante biancoceleste lo annovera tra i suoi goal più belli accanto a  quello contro il Napoli (dribbling in corsa su Koulibaly e Albiol e fantastico sinistro all’incrocio) e al centesimo contro il Milan a San Siro. Dopo aver segnato per nove turni consecutivi di campionato, contro la Juventus è arrivato lo stop e il rigore sbagliato contro Szczesny. Anche contro il Rennes in Europa League il numero 17 della Lazio non è riuscito a timbrare il cartellino. Lunedì il bomber biancoceleste dovrà riprendere la sua corsa verso il record di 36 reti in serie A, stabilito da Higuain nella stagione 2015/2016. Di fronte avrà una squadra, il Cagliari, che non perde da 13 partite. Immobile lancia la sfida a Joao Pedro, secondo nella classifica marcatori con 10 reti.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy