notizie lazio

Da Eriksson a Inzaghi, le note della sinfonia numero nove

A ventuno anni di distanza la Lazio ha replicato, dopo Eriksson ora anche Inzaghi ha ottenuto nove vittorie consecutive in campionato

redazionecittaceleste

ROMA - Nella sua precedente carriera da calciatore, Simone Inzaghi passò alla Lazio proprio nel periodo in cui Sven-Goran Eriksson vinceva nove partite di fila in Serie A. Dopo ventuno anni, adesso che i biancocelesti li allena, ha eguagliato lo stesso record del suo maestro. Ventuno come il numero di maglia che Inzaghi stesso indossava da giocatore.

A cavallo tra il 1998 e il 1999 l'allenatore della Lazio del suo secondo scudetto vinceva così in ordine:

Juventus-Lazio 0-1

Lazio-Sampdoria 5-2

Lazio-Udinese 3-1

Bologna-Lazio 0-1

Lazio-Fiorentina 2-0

Parma-Lazio 1-3

Lazio-Piacenza 4-1

Bari-Lazio 1-3

Lazio-Perugia 3-0

Ottenendo un totale di 25 reti e segnate e di appena 6 subite.

Mentre Simone Inzaghi ha raggiunto quota nove con i seguenti risultati:

Fiorentina-Lazio 1-2

Lazio-Torino 4-0

Milan-Lecce 1-2

Lazio-Lecce 4-2

Lazio-Udinese 3-0

Sassuolo-Lazio 1-2

Lazio-Juventus 3-1

Cagliari-Lazio 1-2

Brescia-Lazio 1-2

Riuscendo a segnare 24 goal e subendone 8.

Potresti esserti perso