notizie lazio

Diaconale: “I danni chiesti ai tifosi? Non per soldi ma per principio”

Lazio: parla Arturo Diaconale

Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione alla Lazio, è favorevole alla richiesta dei danni da parte club verso i tifosi

redazionecittaceleste

ROMA - Arturo Diaconale, che alla Lazio ha l'incarico di responsabile della comunicazione, ha parlato all'ANSA della scelta della società di multare i tifosi che sono costati un'ammenda di 50 mila euro al club. Di recente l'UEFA, il primo organo calcistico a livello europeo, ha multato la Lazio per i saluti romani mostrati da alcuni tifosi durante Lazio-Rennes di Europa League. Diaconale approva le contromisure adottate dal presidente Lotito:

Risarcimento chiesto ai tifosi? Questo è la linea scelta dal presidente Claudio Lotito. E' lo stesso metodo adottato in FIGC come consigliere. Immagino voglia mantenere questo pensiero anche sugli altri fronti. Il problema non è monetario, ma si tratta di una questione di principio. Questa misura fa in modo che si introduca il principio di responsabilità personale. Troppe volte abbiamo visto la responsabilità oggettiva diventare uno strumento da usare verso la società. Se la si introduce in maniera appropriata, ognuno si assumerà la propria responsabilità all'interno dello stadio".

Potresti esserti perso