notizie lazio

Dzeko: “Peccato che con la Roma non ho vinto nulla”

Il centravanti della Roma, Edin Dzeko, si è dichiarato amareggiato per non essere riuscito a vincere nulla e di aver visto solo i rivali trionfare

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

ROMA - Da più di dieci anni a questa parte, nella Capitale c'è stata solo una squadra capace di vincere trofei: la Lazio. Ciò ha causato più di qualche malumore nell'ambiente giallorosso. L'ultima volta che la Roma ha vinto un titolo, era il 2008, quando uno come Sergej Milinkovic-Savic, che oggi ha un prezzo di cartellino vicino ai cento milioni di euro, all'epoca aveva circa tredici anni e finiva le scuole medie. Insomma, è passato veramente tanto, troppo tempo. A tal proposito ha rilasciato da qualche ora un'intervista il centravanti giallorosso Edin Dzeko. Il quale ha rilasciato alcune parole agrodolci ai microfoni di The Athletic. Il bomber bosniaco è dispiaciuto che un club come quello a cui appartiene, non sia riuscito mai a lottare per qualcosa di importante. Dzeko spera presto che questa tendenza possa finire, ma nel frattempo si dovrà accontentare di vedere gli altri veleggiare ad alta quota.

"Peccato che qui, in un club come la Roma, negli ultimi anni non si sia vinto nulla. Mi auguro che ciò possa cambiare, questa è una squadra che merita di vincere dei trofei. C'è tutto ciò che un calciatore può desiderare. Ci manca solo di fare questo ultimo passo. Ogni titolo conquistato ti dà maggiore fiducia, gradino dopo gradino si può lottare per traguardi importanti".

Potresti esserti perso