• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Kumbulla, tutto è in stand by: Lazio e Inter in attesa. Dopo Ferragosto la svolta?

ESCLUSIVA – Kumbulla, tutto è in stand by: Lazio e Inter in attesa. Dopo Ferragosto la svolta?

Secondo le informazioni esclusive che ci giungono in queste ore, né Inter, né Lazio avrebbero formulato ulteriori rilanci

di redazionecittaceleste

Di RM

ROMA – Giorni di fuoco in casa Lazio. Dopo le voci di ieri dell’inserimento della Vecchia Signora nell’operazione Silva, voci mai confermate e solo smentite da Torino, si fanno i conti anche con il “caso Kumbulla”. L’interesse è ancora vivo, ma la pista si è freddata. O meglio, i contatti tra le parti non ci sono più stati. Dopo il lunghissimo vertice a Villa San Sebastiano tra Setti, Tare e Lotito, non c’è stata più mezza chiamata. Secondo le informazioni esclusive che ci giungono in queste ore, né il club nerazzurro, né la Lazio avrebbero formulato ulteriori rilanci. Entrambe le squadre hanno presentato le rispettive offerte a Setti e al giocatore, adesso l’ultima parola spetterà al Verona. Hellas che continua a prendere tempo e che incontrerà Gianni Vitali, agente di Kumbulla, subito dopo Ferragosto per fare il punto della situazione. La verità è che non c’era la fumata bianca prima (come sostenevano in molti), e non è ancora dell’Inter oggi (nonostante quello che si apprende). La trattativa è in continua evoluzione e in continuo divenire. L’unica certezza è che Marash ha rifiutato l’estero e vuole solo l’Italia. I due club sono vicinissimi anche come offerte fatte al giocatore. Alla fine, la spunterà la squadra che riuscirà ad accontentare le richieste del patron Setti. La prossima settimana sono attesi sviluppi importanti. Il giocatore chiede di conoscere il suo futuro il prima possibile. Lo ha fatto sapere al suo agente. Chi tra Marotta e Tare avrà la meglio?

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

nbsp;

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy