FORMELLO – Ancora Reina. Tornano Radu e Luiz Felipe, chance per Pereira

Conclusa la rifinitura della Lazio in ottica Spezia

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Andreas Pereira

FORMELLO – Ancora una volta la Lazio in fretta e furia è costretta a prepararsi per un altro match. Dopo la sfida contro il Borussia Dortmund in Champions League, ecco lo Spezia in Serie A, “squadra organizzata con un ottimo allenatore” come ha ricordato Inzaghi a Lazio Style Channel. Nelle ultime settimane il rendimento dei liguri è cresciuto molto. Da sottolineare anche il pareggio per 0-0 contro l’Atalanta. Per questo il tecnico piacentino ha avvertito i suoi sulla difficoltà del match. Quest’ultimo non ha intenzione di lasciare nulla al caso e difficilmente si affiderà al turnover.

LE PROVE – Dopo l’analisi video, intorno alle 14:45 i biancocelesti sono scesi sul campo centrale di Formello. Riscaldamento diviso tra skip e torello. Poi rapidità, e infine largo alle prove tattiche. Due schieramenti contrapposti: il 3-5-2 della Lazio contro il 4-3-3 dello Spezia. In base alla distribuzione dei fratini, tornerà il terzetto titolare della scorsa stagione, ovvero Luiz Felipe, Acerbi e Radu, ancora davanti a Reina, sempre più favorito rispetto a Strakosha. A centrocampo come preventivato va verso il rientro dal 1’ Lazzari. L’ex Spal si riprenderà il posto sulla fascia destra. Il cuore della mediana sarà affidato ai titolarissimi, ovvero Milinkovic, Leiva e Luis Alberto, con Marusic che con ogni probabilità verrà trasferito sull’out mancino. Infine, in attacco si avvicina il riposo per Correa. Il Tucu non ha neanche concluso l’allenamento quest’oggi. Caicedo ancora non è al meglio con l’adduttore (si è riscaldato a parte col prof Ripert), perciò accanto a Immobile è sempre più probabile la chance per Andreas Pereira. Assenti ancora una volta Lulic e Muriqi.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; A. Pereira, Immobile.

A disp.: Strakosha, Alia, Armini, Patric, Hoedt, Djavan Anderson, Parolo, Escalante, Akpa Akpro, Fares, Cataldi, Correa, Caicedo. All.: Inzaghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy