FORMELLO – Inzaghi mischia le carte. Patric abbandona l’allenamento. Muriqi differenziato

Conclusa la seduta di rifinitura della Lazio in ottica Bruges

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: differenze tra tamponi

FORMELLO – Ci siamo quasi. Tra praticamente 24 ore ci sarà il fischio d’inizio di LazioBruges. Si tratterà di una vera e propria finale per la squadra biancoceleste, concetto ribadito in conferenza stampa anche da Inzaghi e Reina. Ottenere la qualificazione agli ottavi di finale sarebbe importante non solo per l’entusiasmo, per le entrate nelle casse del club (intorno ai 30 milioni di euro), ma soprattutto per la storia. La Lazio non entra tra le migliori 16 della competizione dalla stagione 2000/01. Per questo in ballo ci sarà molto.

LA RIFINITURA – Intanto, dopo la conferenza delle 15:00, la Lazio è scesa sul secondo campo di Formello intorno alle 16:15. Riscaldamento basato sulla mobilità articolare, rapidità e infine esercitazioni sul possesso palla. Inzaghi ha mischiato le carte. Tra l’altro nella prima parte della seduta Patric ha lasciato il campo. Anche per questo motivo salgono le quotazioni di Luiz Felipe sul centrodestra con Hoedt e Acerbi. Questo il probabile terzetto dinanzi a Reina. A centrocampo non dovrebbero esserci sorprese nel cuore della mediana con Milinkovic, Leiva e Luis Alberto. Sulle fasce solito ballottaggio a tre, ma potrebbero spuntarla Lazzari sulla destra e Marusic sulla sinistra. Davanti Correa e Immobile con Caicedo e Pereira pronti a subentrare. Con ogni probabilità Inzaghi effettuerà una prova tattica anche domattina. Da segnalare la presenza in campo di Muriqi. L’attaccante kosovaro ha effettuato per la prima volta un lavoro differenziato dopo lo stiramento rimediato contro lo Zenit all’Olimpico. Unico assente Lulic.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile.

A disp.: Strakosha, Alia, Patric, Radu, Parolo, Djavan Anderson, Akpa Akpro, Cataldi, Escalante, Fares, A. Pereira, Caicedo.  All.: Inzaghi.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy