• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

FORMELLO – Più Bastos che Luiz Felipe. Parolo regista, Lukaku spera

FORMELLO – Più Bastos che Luiz Felipe. Parolo regista, Lukaku spera

Conclusa la rifinitura della Lazio a Formello in vista della partita di domani contro il Sassuolo

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Archiviata la 31esima giornata, la stagione della Lazio passa per altre sette partite. I biancocelesti non potranno scendere in campo passivi come contro il Lecce. Servirà qualcosa di più, in primis per continuare a sognare lo scudetto, ma anche per non gettare al vento una stagione nettamente sopra le aspettative. Tutti (o quasi) a Formello quindi per preparare la sfida al Sassuolo, squadra che numeri alla mano segna più di tutti da inizio ripartenza ad oggi, ma che dovrà trovarsi di fronte una Lazio convinta dei propri mezzi, visto che è la seconda forza del campionato.

L’ALLENAMENTO – Appuntamento di nuovo alle 18:00 sul campo centrale di Formello. Dopo il riscaldamento e la rapidità, largo a una partita con due schieramenti: il classico modulo della Lazio (3-5-2), contro il 4-3-3 del Sassuolo. Dopo le assenze di ieri si sono rivisti in gruppo Milinkovic, Leiva e Jony. In base alle prove tattiche per il centrodestra della retroguardia sembra in vantaggio Bastos su Luiz Felipe. Gli altri due ruoli saranno occupati da Acerbi e Radu. A centrocampo la cabina di regia potrebbe essere affidata a Cataldi. Parolo, invece, è stato provato alla destra del classe ‘94 poiché Milinkovic non è al meglio. Sulla fascia sinistra sembra finalmente arrivare l’occasione per Lukaku. Il belga infatti è comparso subito tra i possibili titolari, e considerando l’assenza di Jony ieri per affaticamento, ecco che si potrebbe rivedere l’ex Ostenda dal primo tempo (la sua ultima presenza dal 1’ risale a Napoli-Lazio del 20 gennaio 2019). A destra ancora spazio per Lazzari, mentre l’attacco sarà guidato da Caicedo e Immobile, la migliore coppia gol della Serie A con 38 reti. Al termine della partita tattica spazio ai calci da fermo. Durante questi ultimi Jony e Milinkovic hanno partecipato tra i titolari al posto di Lukaku e Cataldi

ASSENTI – Assente Patric, il quale per squalifica salterà quattro gare in attesa dell’esito del ricorso presentato dalla Lazio. Oltre lo spagnolo, out ovviamente Correa (lesione al collaterale del ginocchio sinistro), Marusic (stiramento al flessore), Raul Moro (stiramento al quadricipite) e infine capitan Lulic, il quale ha finito anzitempo la stagione per i noti problemi alla caviglia sinistra.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Lukaku; Caicedo, Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Vavro, Armini, Djavan Anderson, Leiva, Cataldi, Falbo, Jony, André Anderson, Adekanye.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy