Giorgio Sandri: “Grazie ai tifosi e a chi non ha mai dimenticato Gabriele”

In occasione dei dodici anni dalla scomparsa di Gabriele, ha parlato il papà del tifoso della Lazio tragicamente scomparso, Giorgio

di redazionecittaceleste

ROMA – Il papà di Gabriele Sandri, Giorgio, è tornato a parlare oggi di suo figlio. A dodici anni dalla scomparsa, Giorgio ricorda quel tragico giorno. Drammi che una famiglia non potrà mai dimenticare. Anche oggi piove su Roma, e come dice Giorgio questo potrebbe essere un segnale, o qualcosa che Gabriele voglia dire a tutti:

Da nord a sud ringrazio tutti i tifosi d’Italia, loro sono sempre stati presenti e non hanno mai dimenticto Gabriele. Questo stesso giorno di dodici anni fa la nostra vita è cambiata per sempre. I ragazzi delle curve sono come miei figli, mi hanno sempre fatto sentire la loro vicinanza e mi hanno aiutato ad andare avanti. Oggi piove come dodici anni fa, evidentemente c’è qualcosa che Gabriele ci vuole dire. Non è facile affrontare giornate come questa, anche se sono passati dodici anni è come se fosse accaduto ieri. Si va avanti e ci tengo a ringraziare chi ci è stato vicino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy