• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Gli impressionanti ritmi di Ciro Immobile. Parola d’ordine: vietato fermarsi

Gli impressionanti ritmi di Ciro Immobile. Parola d’ordine: vietato fermarsi

La Lazio vola, sul campo e in classifica. I numeri del club sono impressionanti, così come quelli di Ciro Immobile, quinto bomber della storia biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Ciro Immobile corre, molto più di Higuain quando batté il record di goal segnati in Serie A. Il bottino del pipita durante la stagione 2015-16 fu di 36 reti segnati. Ma la curiosità è che in 18 giornate l’argentino era a quota 18. Il bomber della Lazio, che deve ancora recuperare il diciassettesimo contro l’Hellas Verona, è già a quota 19. La volata di Ciro è impressionante, così come lo è l’andamento dei biancocelesti in campionato. Nel girone d’andata soltanto Valentino Angelillo riuscì a segnare così tante reti. A distanza di sessanta anni qualcuno è riuscito in questa impresa. Immobile non vuole fermarsi, la Lazio neanche. Se è vero che l’appetito vien mangiando, le pretendenti al titolo devono guardarsi bene dal club di Simone Inzaghi. Nonostante il tecnico e i suoi uomini non vogliano pronunciare la parola scudetto, i numeri non lasciano indifferenti gli addetti ai lavori. Nel giorno delle nove vittorie consecutive, non succedeva dai tempi di Eriksson, il numbero 17 dei capitolini ha scalato nuovamente la classifica dei migliori realizzatori biancocelesti. Il quarto bomber della storia è Bruno Giordano, ancora un goal e l’ex Siviglia lo avrà raggiunto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy