• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Il graffio del “Panterone” Caicedo, con il Sassuolo decide lui

Il graffio del “Panterone” Caicedo, con il Sassuolo decide lui

Ci è voluto un goal di Felipe Caicedo a tempo quasi scaduto per regalare alla Lazio i tre punti nella gara contro il Sassuolo

di redazionecittaceleste
Lazio: il graffio di Caicedo

ROMA – A decidere il match di Sassuolo ci ha pensato il “Panterone” Felipe Caicedo. L’attaccante biancoceleste è entrato a dieci minuti dalla fine rilevando il posto di uno stanco Joaquin Correa. Mossa azzeccata quella di Simone Inzaghi, infatti poco più di dieci minuti dopo il sudamericano ha graffiato. Ennesimo goal dentro l’area per la Lazio che ha siglato ben 29 dei 30 goal negli ultimi sedici metri. L’unico arrivato da fuori è stata la sassata di Francesco Acerbi contro il Torino.

Un buon Sassuolo al Mapei stadium che ha provato a giocare secondo il volere di mister Roberto De Zerbi. A tratti sprazzi di gran calcio, anche se raramente pericolosi davanti la porta difesa da Thomas Strakosha.

I neroverdi sono stati abili a trovare la rete del pareggio quando il primo tempo era scaduto. Dentro l’area un altro specialista: Francesco Caputo. Anche per lui ventitreesimo goal realizzato dentro l’area in Serie A. Un vero rapinatore.

Sulla sponda biancoceleste Simone Inzaghi non ha potuto rilassarsi neanche un minuto, come ogni buon laziale è abituato a fare.Una Lazio elegante che sa giocare a calcio e lo dimostra anche in trasferta, Ciro Immobile segna la rete numero 15 in campionato, eguagliando il suo bottino dell’anno scorso. Considerando che dicembre deve ancora arrivare, è un bottino ottimo. Il resto dei compagni anche con un filo di gas riescono sempre ad essere pericolosi. Ormai il fraseggio dentro l’area è una normale conseguenza del gioco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy