• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Il Messaggero – Dalla statua di Bigiarelli in piazza della Libertà al nuovo logo: tutte le inziative per i 120anni della Lazio

Il Messaggero – Dalla statua di Bigiarelli in piazza della Libertà al nuovo logo: tutte le inziative per i 120anni della Lazio

Secondo l’edizione odierna del Messaggero, sono tante le iniziative che attendono la Lazio per i suoi primi 120 anni di storia

di redazionecittaceleste

Una nuova maglia con il logo rivisitato, un francobollo celebrativo e una serie di eventi per una settimana di festeggiamenti. In casa Lazio fervono i preparativi per il 9 gennaio 2020, giorno del 120esimo anniversario della nascita del club. Tante le idee già in cantiere. Su tutte quella di porre il busto di Luigi Bigiarelli, uno dei nove padri fondatori biancocelesti, in Piazza della Libertà, dove venne fondato il club nel 1900. Un’intuizione del presidente Claudio Lotito, che da vero pater familias intende salvaguardare la storia. La statua, in marmo bianco, dovrebbe essere svelata al termine di una cerimonia alla presenza delle autorità locali. Non solo: in vista dei 120 anni anche il centro sportivo di Formello, interamente rimodernato e ristrutturato, verrà presentato ufficialmente. Il primo segno dei festeggiamenti però sarà visibile a Riad, in Arabia Saudita, dove la Lazio affronterà la Juventus in Supercoppa italiana il prossimo 22 dicembre. Immobile e compagni dovrebbero scendere in campo con una maglia ad hoc con tanto di restyling del logo. Inoltre compariranno per la prima volta anche i due nuovi sponsor. Uno sul davanti della maglia e uno sul retro. Inoltre si sta lavorando per chiudere anche un terzo accordo di sponsorizzazione per la manica sinistra.

FRANCOBOLLO CELEBRATIVO
La gara di campionato con il Verona verrà recuperata l’8 gennaio alle 20:45, proprio alla vigilia dell’anniversario. All’Olimpico, prima del match, gli spettatori potranno assistere a uno show che coinvolgerà anche tutte le sezioni della Polisportiva, la più grande d’Europa. Al fischio finale la festa si sposterà a Piazza della Libertà, sulla sponda destra del Tevere, per aspettare la mezzanotte, come da tradizione. Sparse per la città, soprattutto nella zona nord, saranno allestite delle mostre che ripercorreranno la storia del club. Per l’occasione Poste Italiane, inoltre, emetterà un francobollo speciale.
Valerio Cassetta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy