• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Inzaghi, quando l’umiltà è alla base dei successi della Lazio

Inzaghi, quando l’umiltà è alla base dei successi della Lazio

Simone Inzaghi ha predicato umiltà prima della gara contro il Brescia. Il tecnico della Lazio è sa quanto valgono i suoi uomini ma vuole i piedi per terra

di redazionecittaceleste

ROMA – Il 2020 è ormai arrivato, le feste natalizie stanno per finire nel giorno dell’Epifania e il campionato sta per tornare. La prima sfida del nuovo anno sarà il diciottesimo turno di Serie A, ad aprire i giochi saranno Brescia e Lazio. La formazione di Simone Inzaghi scenderà in campo con l’obiettivo di vincere la nona gara consecutiva. Un traguardo difficile da raggiungere, gli avversari dei biancocelesti faranno di tutto per complicare le cose agli uomini del tecnico piacentino. Entrambi gli allenatori oggi hanno partecipato alla conferenza stampa prima della partita. A debuttare è stato Inzaghi, il quale, tra le altre cose, ha dichiarato la consapevolezza della forza dei suoi ragazzi, ma ha anche aggiunto che senza umiltà le capacità non contano granché. Parole vere da parte del mister che, nonostante la breve esperienza da allenatore professionista, ha già imparato come gestire un gruppo pieno di campioni come quello della Lazio. Lo sa anche Corini che la formazione biancoceleste abbonda di talenti. Infatti, anche se i capitolini faranno a meno di Leiva e Luis Alberto, la rosa della prima squadra della Capitale è ricca di rincalzi. Restano pochi dubbi da sciogliere per quanto riguarda le formazioni, le rondinelle si affideranno a Mario Balotelli, il loro bomber con un goal scriverebbe la storia. Dopo la prima rete nel 2010, Super Mario vuole segnare anche la prima del 2020. Dal canto biancoceleste si pensa a tre attaccanti con Immobile, Caicedo e Correa. Tutte le perplessità del caso lasceranno spazio ai fatti già dalle 12.30 di domani pomeriggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy