Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie lazio

Lazio-Atalanta, Castagne critico: “Io via? Colpa della situazione tecnica”

Lazio-Atalanta: parla Castagne

Timothy Castagne si è tolto qualche sassolino dalle scarpe nei confronti dell'Atalanta. I bergamaschi sfideranno la Lazio in Serie A a breve

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

ROMA - Dopo essere stati acquistato dal Genk dall'Atalanta per circa 3 milioni di euro, durante questa sessione di mercato i bergamaschi hanno rivenduto il cartellino di Timothy Castagne al Leicester City per 24 milioni di euro. A pochi giorni dalla sfida contro la Lazio, l'esterno belga ha rilasciato alcune parole alla Gazzetta dello Sport dove ha criticato in maniera aspra la gestione tecnica da parte del club:

"Potevo rinnovare il contratto, ma dopo la partita giocata in Champions contro il PSG ho capito che non era più tempo di restare. A farmi prendere questa decisione è stata la situazione tecnica. Per tutta la settimana precedente alla sfida sono stato provato nell'undici titolare, ma poi alla vigilia sono stato tagliato fuori. Devo ammettere che è stata una sorpresa. Ho bisogno di giocare con regolarità in un ruolo, mentre all'Atalanta venivo messo a destra, a sinistra e in panchina. Sotto l'aspetto umano il rapporto non è dei migliori. Mi sarebbe piaciuto ricevere più spiegazioni dal mio ex allenatore, ma non lo faceva mai. Sono contento di aver dato il massimo".

In quanto a caratteristiche tecniche e fisiche, il 24/enne avrebbe fatto un gran comodo alla formazione biancoceleste. Ormai il suo futuro è in Premier League, dove tra l'altro ha segnato all'esordio con la maglia delle Foxes.

Potresti esserti perso