Lazio, buon compleanno Salas: l’unico vero Matador

Oggi Marcelo Salas compie gli anni. La Lazio lo ha voluto omaggiare il Matador ricordando la sua parentesi in biancoceleste

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Oggi l’indimenticato ex bomber Marcelo Salas, spegne 46 candeline. L’ex centravanti ha vestito la maglia della Lazio dal 1998, anno in cui si mise in mostra con il Cile durante i mondiali in Francia vinti dai padroni di casa. All’epoca mezza Europa mise gli occhi addosso a quel giovane talento, poco più che ventenne, ma a sbaragliare la concorrenza ci pensò il club con a capo Sergio Cragnotti. Il blitz del patron biancoceleste di fine anni novanta, fece arrivare l’ex River Plate a Roma per una somma molto vicina ai 15 milioni di euro. Il suo impatto con la prima squadra della Capitale fu subito immediato.

IL DEBUTTO – La prima partita del Matador con la maglia biancoceleste, fu contro il Real Madrid in un torneo estivo denominato Teresa Herrera. Il centravanti cileno riuscì a segnare anche un gol. Per quanto riguarda le partite ufficiale invece, bisogna risalire alla Supercoppa italiana del 1998, giocata pochi mesi dopo il suo arrivo. Un po’ come Lucas Leiva anni più tardi, la sua prima gara fu coronata dalla vittoria del suddetto trofeo. La Lazio che aspettava di tornare sul tetto d’Italia da anni, ci era finalmente riuscita e il merito era anche di Marcelo Salas. Considerato ancora oggi uno dei migliori calciatori cileni che abbia mai raggiunto il professionismo.

I TROFEI – Oltre alla vittoria del Supercoppa italiana il giorno del debutto, Marcelo Salas riuscì persino a contribuire alle vittorie di altre due Supercoppe, di uno Scudetto, di una Coppa Italia, di una Coppa delle Coppe e di una Supercoppa Uefa. Anche se nel seguito della sua carriera ha vestito altre maglie prestigiose, come quella della Juventus, il picco più alto della sua carriera è stato probabilmente nella Capitale. Dopo tre anni di Lazio, il Matador ha salutato portandosi via un bottino niente male: il suo score è di 49 goal segnati in 117 partite giocate. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Notizie Lazio – Salas

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy