Lazio, Cauet: “Con Inzaghi e quel centrocampo lo scudetto è possibile”

Benoit Cauet da giocatore è stato avversario di Simone Inzaghi e della Lazio in Serie A. Oggi invece tesse le lodi della sua abilità come allenatore

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: parla Cauet

Notizie Lazio

ROMA – Di recente ai microfoni di Radiosei è intervenuto l’ex calciatore, ed ora allenatore, Benoit Cauet. Nel sua carriera da giocatore può vantare anche un lungo trascorso in Italia con le maglie di Inter, Torino e Como a cavallo tra gli anni ’90 e l’inizio del 2000. In quel periodo era avversario della Lazio, squadra con cui ha vinto una sola volta da professionista. I biancocelesti di oggi sono molto simili a quelli vincenti di qualche anno fa e secondo l’ex mediano francese, con il suo vecchio avversario Simone Inzaghi in panchina lo scudetto è un obiettivo possibile:

“Quando i biancocelesti giocano a pallone è uno spettacolo per gli occhi. Gran parte del merito è da attribuire all’allenatore Simone Inzaghi, fa bene Lotito che se lo tiene stretto. Uno come lui deve avere per forza tante richieste. Con un centrocampo come quello dei capitolini lo scudetto è un obbiettivo raggiungibile”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy