Lazio-Club Brugge, Vermant: “Un goal all’inizio può cambiare tutto”

L’ex calciatore del Club Brugge, Sven Vermant, ha parlato della sfida di stasera tra i belgi e la Lazio. In Champions League mancano ancora alcuni verdetti

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: sfida al Brugge

Notizie Lazio

ROMA – L’ex centrocampista del Club Brugge, Sven Vermant, è intervenuto ai microfoni ufficiali della Lazio per dire la sua in attesa della sfida di stasera tra i biancocelesti e i nerazzurri in Champions League:

Notizie Lazio: Club Brugge

“Mi aspetto una partita tatticamente interessante. La differenza può farla un goal segnato nei primi minuti. Sono sicuro che il Brugge darà il massimo, anche per loro c’è la possibilità di trasformare questa partita in un evento storico. I nerazzurri giocheranno senza pressioni, proprio come chi non ha nulla da perdere. Chi uscirà peggio dalla sfida passerà a giocare in Europa League. I biancocelesti lotteranno con le unghie e con i denti per mantenersi almeno al secondo posto. Il Gruppo F era uno dei più difficile da prevedere. Le sfide di stasera possono ancora cambiare l’esito finale. Se dovessi scegliere un calciatore pericoloso per il Brugge direi Vanake, Vormer e De Ketelaere. Luis Alberto e Milinkovic? Entrambi mi somigliano come calciatori, abbiamo in comune lo stesso ruolo. Per Inzaghi sono due pedine fondamentali”.   E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy