Lazio, contro il Napoli la vittoria che serviva: ora la Champions è più vicina

Quello che serviva alla Lazio era una vittoria convincente come quella arrivata ieri all’Olimpico contro il Napoli il Serie A

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Grande prova di carattere da parte della Lazio che ieri sera tra le propria mura amiche è riuscita a battere il Napoli senza subire goal. Gli uomini di Simone Inzaghi, come anticipato nelle ore precedenti alla partita, hanno fatto partire la rincorsa per il quarto posto due giornate prima della fine dell’anno. Adesso il primo posto valido per accedere alla Champions League è lontano appena tre punti. Nonostante le battute d’arresto subite nelle prime giornate, la formazione capitolina è ancora il linea con i propri obiettivi. Se i partenopei sono stati battuti il merito è soprattutto di Ciro Immobile che ha segnato l’1-0 dopo pochi minuti e ha fornito l’assist a Luis Alberto per il definitivo 2-0. Lo spagnolo dopo la rete si è concesso un’esultanza liberatoria andando ad abbracciare il mister.

LA PROSSIMA SFIDA – La prossima nonché ultima sfida dell’anno si giocherà mercoledì prossimo. I biancocelesti saranno ospiti del Diavolo primo in classifica e ancora imbattuto. Da quando si è tornati a giocare dopo la prima quarantena, in Serie A la formazione rossonera non ha avuto rivale. Inzaghi e i suoi sperano nello sgambetto finale. Il tecnico Stefano Pioli avrà più di qualche problema di formazione: oltre agli indisponibili Ibrahimovic e Kjaer, dovrà fare a meno anche di Tonali, Bennacer e Kessié. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy