notizie lazio

Lazio contro il tabù Ranieri inseguendo Sacchi

Lazio: conferenza stampa Ranieri

I biancocelesti devono superare lo scoglio blucerchiato per raggiungere le undici vittorie consecutive

redazionecittaceleste

ROMA - La decima vittoria consecutiva contro il Napoli ed il conseguente record in casa Lazio è andata già in archivio, una volta entrati nella propria storia ultracentenaria a pieno titolo, è il momento di farsi strada con prepotenza in quella della serie A. Oggi pomeriggio alle 15 allo stadio Olimpico di fronte ci sarà una Sampdoria in forte ripresa, grazie alle sapienti doti tattiche inculcate da mister Ranieri, ma conta davvero chi sarà l'avversario di turno? Inzaghi ha in testa solo di aprire il girone di ritorno con l'ennesima vittoria che lo proietterebbe ad eguagliare lo score di Spalletti con la Roma (2005-2006), ma soprattutto di Sacchi con il Milan stellare del 1989-1990, con undici affermazioni senza interruzioni.

Il record assoluto dell'Inter di Mancini è ancora ad una distanza siderale (51 punti in 17 giornate di seguito), ma diamo tempo al tempo. Step by step, prima la sfida casalinga con i blucerchiati e poi il sentitissimo derby del 26 gennaio. Dicevamo che l'avversario non conta di fronte a quella che si sta dimostrando una corazzata a tutti gli effetti, ma un pericolo può arrivare da parte del tecnico avversario. Ranieri ha uno score molto positivo con la Lazio, non perde da ben 8 partite, ma lo sfatatore di tabù professionista Simone Inzaghi è pronto a sciogliere anche questo incantesimo, l'occasione di agguantare Sacchi e magari di superarlo con un trionfo nel derby è troppo ghiotta.

Potresti esserti perso