• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio-Escalante, presto le firme

Lazio-Escalante, presto le firme

Il primo colpo di Tare per giugno potrebbe concretizzarsi a breve

di redazionecittaceleste

ROMA – I vertici della Società Sportiva Lazio hanno più volte annunciato che non si muoveranno sul mercato di gennaio, a meno di eclatanti occasioni, ma Tare si sta già adoperando per giugno, quando partirà la nuova stagione. Il ds dei biancocelesti ha in pugno Gonzalo Escalante, capitano dell’Eibar, che andrà in scadenza quest’anno. Per ora c’è stata solo una stretta di mano, ma come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, a breve potrebbero arrivare le firme sul contratto. Escalante è un jolly di centrocampo, può giocare da mezzala nel reparto a 3 o a destra in quello a 4. Il giocatore ha mosso i primi passi nel Boca Juniors, poi è stato acquistato dal Catania che lo ha portato in Italia a 21 anni (ne compirà 27 a marzo). Stagione complicata nelle file degli etnei in serie B, conclusasi con lo scandalo delle partite truccate. Il centrocampista argentino venne prelevato dall’Eibar nel gennaio 2016, firmando un contratto di 4 anni e mezzo. Si è guadagnato la fascia di capitano a suon di prestazioni, suo il goal che ha sbloccato la leggendaria vittoria contro il Real Madrid per 3 a 0 del 24 novembre 2018 (prima volta nella storia dei “Los Armeros”).

L’ex centrocampista laziale Dario Marcolin che lo ha allenato, è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “Si tratta di un interno di centrocampo, io lo schieravo mezzala. Prometteva tantissimo, è un Parolo con i piedi buoni. Forse un piccolo Milinkovic. Il suo punto di forza è l’inserimento dentro l’area”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy