Lazio, Hoedt: “Il Brugge era su di me, ma fu l’Anversa a rubarmi il cuore”

Il Club Brugge è arrivato a Roma, stasera affronterà la Lazio nell’ultima sfida valida per il Gruppo F di Champions League

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: Wesley Hoedt

Notizie Lazio

ROMA – Questa sera Wesley Hoedt dovrebbe scendere in campo per la Lazio contro il Club Brugge, con una maglia da titolare. Il difensore olandese, in tal caso, occuperà la zona centrale della difesa facendo slittare Francesco Acerbi sulla sinistra. Intanto il figliol prodigo, tornato quest’anno dopo un giro in Europa, ha parlato ai microfoni di Gazet van Antwerpen del suo passato. Ad interessarsi del suo cartellino anni fa fu proprio la sfidante di questa sera in Champions League:

notizie Lazio: Wesley Hoedt

“Alcune stagioni fa il Club Brugge si interessò a me. Quell’estata mi guardai intorno per capire quali possibilità avevo, non volevo escludere niente e nessuno, nemmeno la compagine nerazzurra. Però ammetto che l’idea di trasferirmi da loro non mi allettava. Dal punto di vista finanziario non c’erano i giusti presupposti. Per questo scelsi l’Anversa. Per non parlare di quanto quella squadra sia riuscita a rubarmi il cuore. Su di me c’erano anche l’Anderlecht. Essere seguito da squadra così blasonate non può che avermi fatto piacere”.  E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy