• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, il blasone ed il contratto tentano Giroud

Lazio, il blasone ed il contratto tentano Giroud

Il centravanti francese potrebbe cedere alla lusinghe dei biancocelesti, nonostante alcune complicazioni superabili

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – L’interesse e l’impegno da parte della Lazio per portare Olivier Giroud a Roma sono reali. Pare che Lotito si sia innamorato del francese e che voglia superare i limiti di solito osservati durante il mercato invernale. Come dicevamo, la volontà di regalare ad Inzaghi una quarta punta di valore assoluto c’è, ma le complicazioni da risolvere per poter gridare al trionfo non sono poche. Il Chelsea ha bisogno di trovare un sostituto al partente centravanti campione del mondo, sta cercando con insistenza Mertens, ma il Napoli fa muro. Mourinho sta spingendo per avere al Tottenham il capocannoniere dell’ultima Europa League (11 reti in 14 partite) e la moglie di Giroud sarebbe lieta di rimanere a Londra, dove vive da ormai 8 anni.

Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, i biancocelesti hanno dalla loro un blasone ritrovato (viene considerata a tutti gli effetti una grande squadra come in epoca cragnottiana), ma soprattutto hanno soddisfatto economicamente il giocatore con un’offerta di 3 anni e mezzo di contratto, 2 milioni per i primi sei mesi e 3 milioni abbondanti per i successivi 3. Giroud pretende il posto da titolare per non perdere il treno di Euro 2020, la Lazio potrebbe garantirgli questa possibilità, complice l’infortunio di Correa. Ciro e Olivier possono tranquillamente giocare insieme, con il Tucu che tornerebbe ad essere l’implacabile spaccapartite dello scorso anno.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy