Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie lazio

Lazio, il futuro di Denis Vavro tra la conferma e il prestito

Lazio: rendimento Denis Vavro

Arrivato alla Lazio appena l'estate fa, Vavro non è riuscito in questo lasso di tempo a scavalcare le gerarchie, rimanendo ai margini del club biancoceleste

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

ROMA - L'investimento che la Lazio ha fatto la scorsa estate per Denis Vavro è già nella storia. Non tanto per le prestazioni del difensore quanto per il costo del cartellino pagato dalla società biancoceleste. Pagato al Copenhagen circa 12 milioni di euro, lo slovacco è il terzo difensore più pagati della storia del club capitolino. Davanti a lui mostri sacri come Jaap Stam o Sinisa Mihajlovic. Inutile ribadire quando loro abbiano dato alla Lazio e al calcio in generale.

SUL FUTURO - A questo punto i dubbi sorgono spontanei, sarà la Lazio la squadra capace di valorizzarlo oppure ci vorrà un prestito? Domande alle quali attualmente è difficile rispondere con certezza. Una cosa è sicura, il reparto arretrato del club attualmente è il più consolidato del campionto. Radu, Acerbi e Luiz Felipe sono il terzetto di partenza di mister Inzaghi e così dovrebbero rimanere anche il prossimo anno.

IL REPARTO - Da tempo però il brasiliano classe '97 ha gli occhi puntati addosso. LuizFelipe potrebbe partire per il Barcellona o per il Bayern Monaco, naturalmente ci vorrà una bella cifra per convincere Lotito a vendere. La sua partenza potrebbe in qualche modo sbloccare la situazione di Vavro che attende una chance. In caso contrario lo slovacco potrebbe partire in prestito in cerca di fortuna.

Potresti esserti perso