• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Lazio, il momento felice di Akpa Akpro: mister Inzaghi si fida di lui

Jean Daniel Akpa Akpro in poco tempo si è preso la Lazio. La fiducia del mister è stata ricompensata con delle buone prestazioni

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – La carta d’identità di Jean Daniel Akpa Akpro dice che ormai non è più un giovane talento da aspettare. Nonostante questo la Lazio gli ha dato una chance, a 28 anni, che moltissimi giocatori sarebbero disposti a fare carte false pur di averla. Dopo una vita al Tolosa, città della Francia che tra l’altro gli ha dato i natali, la Salernitana di Claudio Lotito ha deciso di portarlo in Italia. La serie cadetta sembrava ormai il punto d’arrivo più alto della sua carriera, ma dopo appena due stagioni in B è arrivato il passaggio in biancoceleste che lo ha incoronato tra i giocatori ivoriani più in voga del momento. Nonostante sia nato per l’appunto in Francia, il centrocampista ha deciso di adottare la cittadinanza della Costa d’Avorio. Scelta che gli è valsa persino più di qualche convocazione in nazionale. In cambio della fiducia riposta da mister Simone Inzaghi, il classe 1992 ha regalato un goal pesantissimo al ritorno in Champions League. Se i biancocelesti sono riusciti a battere il Borussia Dortmund 3-1, il merito è da attribuire anche all’ex amaranto che ha siglato la rete del definitivo vantaggio. Ieri invece contro il Bologna non è riuscito a ripetersi per un soffio. Una storia che ha tutto l’aspetto di essere una vera e propria favola calcistica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy