Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie lazio

Lazio, Inzaghi-Lotito: adesso il rinnovo è più vicino

Schiarita tra le parti, il rinnovo si può fare

redazionecittaceleste

ROMA - "La televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione, e tutti quanti stanno già aspettando". Il 2021 è arrivato, e per il mondo Lazio potrebbe essere quello di tanti e nuovi cambiamenti: sono molte le voci che vogliono la fine del ciclo Inzaghi, con possibili robusti cambiamenti la prossima estate fra cessioni e cambio di panchina. Scopriremo solo vivendo - per citare un altro autore - se davvero sarà così. Ad oggi però bisogna dire - e sono notizie fresche - che il cambio di panchina è un po' meno probabile rispetto a quanto lo era un paio di settimane fa. L'edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, scrive: "Inzaghi-Lotito, rinnovo più vicino". Ma procediamo con ordine.

La trattativa per il rinnovo è iniziata l'estate scorsa, un negoziato finito quasi sul nascere per volontà di Inzaghi che ha preferito - prima di prendere una decisione così importante - vedere come si sarebbe sviluppato il mercato della Lazio. Se ne è riparlato poi, vagamente, in autunno. Anche in quel contesto altre erano le priorità: i continui tour de force e le tantissime partite da preparare non hanno permesso al tecnico di riflettere a mente sgombra. L'unico vero incontro volto a trovare un accordo, quindi, è stato quello di inizio dicembre, conclusosi con un nulla di fatto: fumata grigia. Inzaghi ha infatti respinto la prima proposta del presidente Lotito di un annuale a 2,3 milioni di euro. La distanza è economica: la società è pronta ad accontentare il suo tecnico circa la durata del rinnovo - Lotito avrebbe voluto un pluriennale Inzaghi preferisce un solo anno e temporeggiare - ma fa fatica a soddisfare le richieste economiche. C'è distanza, dunque, ma nelle scorse ora ci sarebbe stata una telefonata che ha portato ad una schiarita tra le parti: c'è la volontà comune di rinnovare almeno per un anno ed evitare l'addio a zero la prossima estate. Non potrebbe che essere così d'altronde, la Lazio è riconoscente ad Inzaghi per il lavoro svolto in questi 5 anni, ed Inzaghi - checché se ne dica - rimane un laziale innamorato della sua squadra. Il rinnovo è più vicino quindi. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> "9 trattative possibili a gennaio!"<<<