• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, la situazione di Lulic: tra infortunio e contratto in scadenza

Lazio, la situazione di Lulic: tra infortunio e contratto in scadenza

La Lazio in Champions League avrà bisogno di Senad Lulic, il capitano oltre ad essere in scadenza di contratto è ancora infortunato

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Senad Lulic

Notizie Lazio

ROMA – Uno dei grandi assenti in casa Lazio al ritorno in campo dopo la quarantena è stato Senad Lulic, lo scorso febbraio il capitano biancoceleste ha riportato un infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dal calcio giocato per quasi duecento giorni. Di questo periodo l’esterno sinistro ha festeggiato insieme a Sandra, sua moglie, l’arrivo del loro terzo figlio. Dopo una gioia simile il bosniaco spera di ottenere un altro regalo: il rinnovo di contratto con i capitolini. Dopo anni passati al servizio del club il classe 1986 merita di disputare almeno una stagione in Champions League.

LE INCOGNITE – Ancora oggi alcune voci sostengono che Lulic potrebbe decidere di abbandonare la Lazio a parametro zero, il suo attuale contratto è valido fino alla fine di agosto prossimo, per stabilirsi definitivamente con la famiglia in Svizzera. Altre invece dicono che il suo problema fisico potrebbe essere più grave del previsto. Fatto sta che adesso tutti i biancocelesti sono in vacanza, per sapere le sorti del capitano bisognerà aspettare più o meno l’ultima settimana del mese, quando i club partirà per il ritiro precampionato. La speranza è quella di scongiurare una situazione simile a quella di Stefan Radu dell’anno scorso.

LA STAGIONE – Quest’anno Lulic è stato uno dei protagonisti della stagione biancoceleste che ha portato il club ha battere il record di punti messi a segno in un solo campionato: 78. Fino al momento del suo infortunio, rimediato dopo il recupero infrasettimanale contro l’Hellas Verona, il numero 19 biancoceleste aveva preso parte a 20 gare dove aveva fornito 2 assist. In quel lasso di tempo con il bosniaco in campo la Lazio aveva vinto 14 partite totali. Poiché le alternative, Jony e Lukaku, non hanno brillato, il suo recupero sarebbe più che mai fondamentale. Tuttavia la società spera di iniziare ad investire sul futuro già da ora.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy