Lazio, la società esalta Caicedo: si va verso la quarta da titolare

Il Panterone sta diventando indispensabile per la squadra di Inzaghi

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Si parla spesso dei quattro tenori biancocelesti, riferendosi a Milinkovic, Luis Alberto, Immobile e Correa, ma si sono meritati tale definizione anche altri due calciatori della rosa della Lazio. Stiamo parlando di Francesco Acerbi e Felipe Caicedo. Il difensore ex Sassuolo è un punto riferimento non solo della squadra capitolina, ma anche della Nazionale di Roberto Mancini. In più il Leone biancoceleste sta dimostrando di sapersi adattare egregiamente a tutti i ruoli della difesa, proponendosi con discreta qualità anche davanti.

Caicedo non è più solo l’uomo della provvidenza, il Panterone da dimostrato di essere decisivo anche quando parte dal primo minuto. Nel primo tempo con il Parma, era stato l’unico a dare la sensazione di poterla sbloccare, anche più di Immobile. I suoi sforzi sono stati premiata nella ripresa, con la rete che ha chiuso definitivamente il match. La società ed il tecnico sono orgogliosi del proprio bomber, come testimonia il profilo Instagram ufficiale del club che ha omaggiato il centravanti ecuadoriano: “Nuovo giorno, nuova settimana, stesso gol”.

In virtù delle ottime prestazioni messe in campo e delle condizioni precarie del Tucu Correa, Felipe si candida per la terza maglia da quarta maglia consecutiva da titolare. Di seguito la probabile formazione che affronterà la Roma nel derby di venerdì sera: Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. All.: Simone Inzaghi.>>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy