Lazio, la strategia è cambiata, ora gli stipendi sono da top club

La società biancoceleste ha aumentato sensibilmente il tetto ingaggi negli ultimi 3 anni

di redazionecittaceleste

ROMA- Nel ventennio che sta per terminare la Lazio è stata assoluta protagonista con ben 10 trofei conquistati, 1 scudetto, 5 coppe italia e 4 supercoppe. Sotto la gestione Lotito i biancocelesti sono partiti in sordina, con una salary cap di 500 mila euro ed ora la società sta cambiando strategia e ha portato i big come Immobile e Milinkovic a guadagnare più di 3 milioni di euro netti. Secondo l’edizione odierna del Corriere della Sera gli ingaggi medi dei capitolini sono aumentati del 50% nel 2016. La media attuale infatti si aggira sui 2,414 milioni di dollari rispetto al milione e 602 mila di tre anni fa. In virtù di tali cifre la Lazio è la sesta potenza del calcio italiano dietro a Juventus (10 milioni), Roma (4,492 mil.), Inter (4 milioni), Napoli ( 3,823 mil.) e Milan (3,441 mil.).

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy