• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Lazio, l’aereo della discordia: Luis Alberto multato dal club

L’inaugurazione del nuovo aereo della Lazio è stata guastata dalla polemica di Luis Alberto. Lo spagnolo chiede gli stipendi

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Dopo una settimana di fuoco come quella che ha passato la Lazio tra verifiche dei tamponi e titoli di giornale, l’ultima cosa che serviva all’ambiente era un’ennesima polemica. Eppure a Luis Alberto non è interessato. Lo spagnolo, come spesso accade nel calcio e non solo, ha messo i propri interessi davanti al bene del gruppo. Il centrocampista biancocelesti si è recentemente lamentato, in diretta su Twitch, della gestione del presidente Claudio Lotito. Secondo il Mago i soldi spesi per il nuovo aereo sarebbe stato meglio impiegarli in maniera diversa. Come ad esempio pagando gli stipendi arretrati che non sono entrati per via dell’emergenza sanitaria. Alla fine di questa storia, secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, sarà ancora Luis Alberto a doverci rimettere del denaro. Il numero dieci capitolino è infatti stato multato. Questo comportamento rischia di spaccare lo spogliatoio.

Notizie Lazio – Luis Alberto su Instagram

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. viacerignol_10539672 - 2 settimane fa

    Io sono un estimatore di Luis Alberto.
    Ma solo come lo può essere uno sportivo, per le sue innegabili doti di calciatore.
    E per la sua intelligenza.
    Sul Campo.
    Ma nel momento in cui dimostra di non rispettare la Società calcistica in cui milita e le sue politiche, allora non posso esitare nel dirgli: PRIMA VERGOGNATI E POI VATTENE…
    E lo dico perché non è la prima volta che dimostra di essere convinto di potere impunemente sputare nel piatto in cui, poi e tutto sommato, ci mangia.
    E quello che incassa non sono certo pochi spiccioli..!!!
    Percepirà, con il rinnovo del contratto, 3 milioni e mezzo di euro.
    E poi, se la Lazio gli sta “così stretta”, perché ha rinnovato fino al 2025..????
    Chiedo scusa per lo sfogo.
    Un tantino sopra le righe.
    Forse. Enzo 1941

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy