Lazio, Ledesma: “Mi vedrei bene nella rosa di Inzaghi. E sul derby…”

Cristian Ledesma è tornato a parlare della Lazio in vista del derby contro la Roma che si giocherà venerdì prossimo in Serie A

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Cristian Ledesma

Notizie Lazio

ROMA – Cristian Ledesma è tornato a parlare del derby della Capitale a poche ore di distanza dalla prima sfida tra Lazio e Roma della stagione. Ecco il suo pensiero per la Gazzetta dello Sport:

Notizie Lazio: Cristian Ledesma
Notizie Lazio: Cristian Ledesma

“Penso che Immobile ossa essere uno dei giocatori più pericolosi della sfida. L’attaccante è un leader e non si arrende mai. Ciononostante punterei anche su Luis Alberto e Acerbi. Il numero 33 può rivelarsi decisivo in fase di copertura. Roma? La formazione di mister Fonseca ha dimostrato di avere grandi intensità, soprattutto in alcune fasi di gioco. Lo ha fatto vedere nell’ultimo turno di campionato. Il suo punto di forza è l’imprevedibilità del gioco offensivo. Avanti non danno punti di riferimento ai loro avversari. Champions League? Gli uomini di Inzaghi hanno tutte le capacità per risalire la china. Anche se quest’anno sarà più difficile rispetto allo scorso campionato. Ci sono troppe variabili: non puoi scegliere un undici titolare che qualche imprevisto ti scombina i piani. Il Covid soprattutto sta incidendo molto sull’andamento dei vari club. Anche la Lazio spesso ha dovuto rinunciare all’ultimo a qualcuno. Credo che però ritrovando la giusta continuità e la fiducia di prima, la scalata verso i primi quattro posti è possibile. Certo è che la competizione europea ha portato via non poche energie, fisiche e mentali. Mi sarebbe piaciuto molto far parte della rosa di Inzaghi. Un ruolo come il mio non esiste quasi più nel calcio di oggi. Da lui mi piacerebbe imparare la gestione del gruppo”. >>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy