Lazio, Milinkovic tra i grandi esclusi ai prossimi Europei

Sergej Milinkovic-Savic non ce l’ha fatta a qualificarsi ai prossimi Europei. Il centrocampista della Lazio è solo uno dei grandi esclusi

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – La scorsa settimana si sono chiusi i giochi: le qualificazioni ai prossimi Europei hanno sancito le ultime quattro squadre che prenderanno parte alla torneo. Al termine della prima fase ad eliminazione, le nazionali passate al turno successivo sono Macedonia del Nord, Ungheria, Slovacchia e Scozia. Quest’ultima, ha battuto ai calci di rigore la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio è stato schierato dal primo minuto, a centrocampo, ma il suo compito è stato quello di agire da centravanti ombra alle spalle del riferimento Mitrovic. Purtroppo per loro la strategia non ha funzionato. Il Sergente tra l’altro è uscito dal campo prima, sostituito dal CT per via della prova non brillante, senza poter dare il suo contributo ai tiri del dischetto.

notizie Lazio: Sergej Milinkovic
notizie Lazio: Sergej Milinkovic

GLI ALTRI – Il numero 21 biancoceleste è solo uno dei top players che non ci saranno ad Euro2020. Oltre a lui mancano all’appello dei partecipanti anche Ilicic e Oblak della Slovenia, Mkhitaryan dell’Armenia, Manolas della Grecia, Pjanic della Bosnia, Haaland della Norvegia e i compagni di squadra Strakosha e Muriqi. Rispettivamente con Albania e Kosovo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy