Lazio, nel mirino un altro record per l’attacco biancoceleste

I capitolini non hanno mai segnato più di due goal a partita per nove partite consecutive

di redazionecittaceleste

ROMA – Numeri da Champions per la Lazio di Inzaghi, che può vantare la quarta difesa della serie A con soli 14 goal subiti, meglio hanno fatto solo Juventus (10), Verona (11), Inter (12). L’arma in più in questo primo scorcio di stagione si sta rivelando l’attacco, secondo in assoluto dietro soltanto a quello dell’Atalanta che ha segnato un goal in più (30 vs 31). I biancocelesti nelle ultime otto giornate hanno segnato sempre almeno due reti a partita. Tornando indietro fino a settembre, alle 5 vittorie consecutive devono aggiungersi il 3 a 3 con i bergamaschi, il 2 a 2 con il Bologna ed il 4 a 0 con il Genoa. I capitolini non sono mai riusciti a segnare più di due goal a partita per 9 partite di fila, un motivo in più per accogliere l’Udinese all’Olimpico con il coltello fra i denti. La vittoria è importante non solo per consolidare il terzo posto, ma anche per mettere punti in cascina in vista di un calendario che tenderà a complicarsi con il big match del 7 dicembre contro la Juventus e la trasferta di Cagliari lunedì 16.

 

Prima della sosta natalizia la Supercoppa del 22 contro i bianconeri a Riad, opportunità più unica che rara per mettere in bacheca il terzo trofeo dell’era Inzaghi.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy