Lazio, Novellino: “Immobile fra i più bravi, Acerbi un vero leader difensivo”

L’ex allenatore di Napoli, Torino e Sampdoria analizza la Lazio come squadra e nei singoli giocatori

di redazionecittaceleste

ROMA- L’ex allenatore tra le altre di Napoli, Torino e Sampdoria Walter Novellino, dà il suo parere sulla Lazio ai microfoni di Elleradio:  “Simone Inzaghi è alla Lazio da tanti anni, può capitare che i  giocatori vivano delle fasi di appagamento o di scarsa attenzione. A questi livelli la mancanza di concentrazione si paga a caro prezzo. La Lazio ha giocatori di ottima qualità, la società ha allestito una squadra completa”.

 

 

Poi sui singoli: “In questo momento Immobile è uno degli attaccanti più bravi in circolazione. Mi piace perché non offre punti di riferimento agli avversari, qualsiasi allenatore lo vorrebbe in squadra per la sua capacità di lavorare per la squadra. Mai avuto dubbi sul valore di Correa. Quando Acerbi giocava nella Reggina, tanto tempo fa, lo indicai come miglior giocatore della squadra. E’ un leader difensivo, abile ad uscire palla al piede. Può essere importante anche per la Nazionale”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy