Lazio, Piscedda: “Serve il contributo dei giocatori importanti”

L’ex Lazio Massimo Piscedda ha commentato la prova della Lazio contro il Benevento. Alcuni biancocelesti non hanno brillato

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Le parole di Massimo Piscedda ai microfoni di Radiosei il giorno dopo Benevento-Lazio:

“La Lazio in questo momento ha delle difficoltà ad esprimersi. A questo bisogna aggiungere che i giocatori importanti non riescono a dare il proprio contribuito. I biancocelesti sono tornati ad essere normali, per questo i risultati non arrivano. Anche quando vince non convince. Prima, e parlo di un mese fa non di anni, le cose erano molto diverse. Bisogna vincere gli scontri diretti per risalire la classifica. Se l’ambiente si ricompatterà, torneranno anche i risultati. La fortuna poi non ci ha aiutato, ma quando le cose non girano è così che va. Il goal del pareggio del Benevento è stato fortuito, nessuno ha della retroguardia ha responsabilità oggettive. Credo che il primo tempo sia stato interpretato bene dagli uomini di Simone Inzaghi, si vedeva che erano scesi in campo per vincere. Poi i giallorossi sono usciti fuori e ci hanno messo in difficoltà. Gli attaccanti rapidi quest’anno danno alla Lazio più di qualche problema”. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy