• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio Primavera, oggi in campo per il debutto in Coppa Italia

Debutto anche in Coppa Italia per la Lazio Primavera che dopo la vittoria all’esordio in campionato, vuole confermarsi anche nel torneo nazionale

di redazionecittaceleste
mercato Lazio: la Primavera

Notizie Lazio

ROMA – Nell’arco di un paio di anni la Lazio Primavera è passata dalla Serie B a doversi giocare la Youth League, ovvero la Champions League dei più giovani. Merito soprattutto del quarto posto in campionato raggiunto l’anno scorso dalla prima squadra. L’ingresso dei biancoceleste nella massima competizione europea ha lasciato libero il ingresso passaggio alla compagine allenata da Leonardo Menichini. Il tecnico degli aquilotti è chiamato al riscatto. Fin qui l’allenatore nato a Ponsacco, in Toscana nella provincia di Pisa, non ha garantito i risultati. La passata stagione dei capitolini è infatti stata piuttosto altalenante, passando dall’iniziale lotta per non retrocedere ad un piazzamento a metà classifica prima dell’interruzione dei giochi per via dell’emergenza sanitaria. Tuttavia in questo campionato l’esordio non poteva essere migliore. Alla prima stagionale i biancocelesti hanno battuto per 3-2 il Torino in trasferta. Superlativo soprattutto Raul Moro, il giovane talento ha messo a segno una doppietta.

COPPA ITALIA – Dopo la brillante prestazione all’esordio contro una delle squadre da sempre più blasonate, non è ancora tempo di rilassarsi. Tant’è che oggi pomeriggio alle ore 15:00, la Primavera affronterà il Cosenza nel debutto in Coppa Italia. La speranza è quella di poter bissare, se non addirittura migliorare, quanto visto in campo contro i granata. Un trofeo per questa squadra manca da diversi anni. Ecco come la formazione di Menichini potrebbe scendere sul manto erboso: Furlanetto; Novella, Pica, Pino T. Marino; Bertini, A. Marino, Czyz, Castigliani; Tare, Marinazzi. A disposizione del tecnico anche: Peruzzi, Zappalà, Franco, Migliorati, Ndrecka, Ferrante, Shehu, Moro, Nimmermeer.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy