• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, questo derby vale tanti record

Lazio, questo derby vale tanti record

La stracittadina di domenica prossima porterebbe in dote tanti record e primati

di redazionecittaceleste

ROMA – Simone Inzaghi siede sulla panchina della Lazio dall’aprile 2016, in questo lasso di tempo ha portato a casa tre trofei, due supercoppe ed una coppa Italia. Dopo un 2019 che ha visto protagonisti i biancocelesti, capaci di battere tanti record e di sfatare innumerevoli tabù, il 2020 potrebbe incredibilmente riservare soddisfazioni ancora maggiori. Si parte dal primato cittadino, non sarà un qualcosa da mettere in bacheca, ma il finire da 7 anni alle spalle dei cugini giallorossi non può di certo essere motivo d’orgoglio per i laziali.

Allo stato attuale la classifica registra un +7 delle aquile sui lupacchiotti, potenzialmente potrebbe essere un +10 (vincendo il recupero col Verona), aggiudicarsi lo scontro diretto domenica, metterebbe una serissima ipoteca sul primato capitale alla fine della stagione. La Lazio ha ufficialmente posto in bacheca 16 titoli, la Roma 14, nonostante alcuni addetti ai lavori paventino un pareggio basato su coppe non riconosciute dalla Uefa e altri tornei semisconosciuti. La banda Inzaghi è riuscita ad eguagliare le 11 vittorie consecutive della compagine giallorossa guidata da Spalletti nel 2005-2006. Il tecnico di Certaldo agguantò l’undicesima proprio in un derby del 26 febbraio 2006 (0-2), ora Simone ha la possibilità di marchiare a fuoco il suo nome non solo nella storia della Lazio, ma anche in quella della città, centrando la dodicesima affermazione proprio contro i dirimpettai. Trattandosi di dati oggettivi, risulterà difficile per alcuni giornali confutare anche questo prossimo eventuale primato.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy