• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Ripert: “Nessuna squadra era al nostro livello, tornerà una Super Lazio”

Lazio, Ripert: “Nessuna squadra era al nostro livello, tornerà una Super Lazio”

Il preparatore atletico dei biancocelesti spiega come cambia la preparazione in tempi di quarantena

di redazionecittaceleste
Ripert

Notizie Lazio

ROMA- Il mondo del calcio è stato colpito duramente dall’emergenza Coronavirus. Nonostante il rinvio degli Europei al 2021 non si ha ancorala certezza che si riesca a terminare il campionato di Serie A. Numerose squadre, fra le quali la Lazio, premono per poter tornare nei propri centri sportivi ad allenarsi. Il preparatore atletico dei biancocelesti Fabio Ripert ha spiegato al Corriere dello Sport il piano dei capitolini: “Dall’8 marzo sono partiti gli allenamenti da casa, ne risentirà la velocità, ma il tono muscolare non si perde i muscoli hanno una memoria ossia sanno riadattarsi alla loro forma. bbiamo distribuito dei piani, dei programmi aerobici e di forza per ogni calciatore. L’obiettivo, in attesa delle date, è quello di tenersi in forma fino al giorno fatidico. Sarebbe un po’ come organizzare il ritiro estivo. Se dovessimo fermarci per più di due mesi le valutazioni da fare cambierebbero, non è mai successo. 12 partite è un conto, di meno è un altro. Non si può programmare finché non c’è una data. Bisogna capire quanto tempo c’è a disposizione e lavorare sulla qualità più che sul volume dei muscoli. Ci concentreremo sull’intensità. Considerando i 21 risultati positivi la Lazio era in un buon punto mentale e fisico. Nessuna squadra, valutando dati numerici, era al nostro livello.  Ci faremo trovare pronti per quando sarà possibile ricominciare questa magnifica avventura. Molti pensano che possa esserci un calo mentale oltre che fisico, dico di guardare la classifica che è il miglior propellente”.

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy